In Italia vendemmia scarsa, la Francia torna prima

L’Italia perde il primato mondiale della produzione di vino a vantaggio della Francia, che nel 2011 torna così a conquistare il primo posto al livello mondiale. Secondo le stime mondiali per il 2011 fornite oggi dall’Organizzazione internazionale della vigna e del vino (Oiv), citata dal quotidiano Le Monde, in Francia nel 2011 sono stati prodotti 49,6 milioni di ettolitri, equivalenti a un +9%. L’Italia – con il minimo storico di 42,2 milioni di ettolitri – ha perso il 13% e retrocede quindi al secondo posto. In Italia sono state delle “tristi vendemmie”, commenta Federico Castellucci, direttore generale dell’Oiv, citato dal quotidiano Le Monde, che oggi dedica un articolo al sorpasso dei francesi sugli italiani. L’Oiv sottolinea anche che al livello mondiale il consumo dovrebbe soffrire della crisi economica. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.