In Lombardia riso in calo del 20%

A una settimana dall’inizio della trebbiatura, Coldiretti stima un calo del 20% nella produzione del riso lombardo, nelle varieta’ Arborio, Volano e Sant’Andrea. Stesso trend per il Balilla, uno dei piu’ diffusi in Lomellina. La diminuzione delle rese pare sia influenzata sia dagli sbalzi termici di fine agosto sia da alcune grandinate. Per ora la trebbiatura ha coinvolto circa un quinto dei terreni coltivati ed e’ gia’ iniziata in provincia di Pavia, colonna del riso italiano ed europeo, con quasi 85mila ettari e 1656 produttori. La Lombardia rappresenta quasi il 40% del riso italiano con oltre 106mila ettari coltivati tra Pavia, Milano e Lodi su un totale di 247 mila ettari. (ANSA).

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.