In Sud America 30 ristoranti made in Italy doc

I sapori autentici della cucina italiana si possono riconoscere anche nel lontano Sud America: sono state consiegnate oggi a San Paolo del Brasile le prime 30 targhe del marchio di qualita’ ‘Ospitalita’ Italiana – Ristoranti italiani nel mondo’, un ‘bollino blu” che certifica la qualita’ e l’aderenza delle pietanze servite nei ristoranti alla cucina made in Italy. L’iniziativa, lanciata da Unioncamere con la collaborazione dei ministeri degli Esteri, dello Sviluppo economico, delle Politiche agricole, dei Beni culturali e del Turismo, ha raccolto in soli 6 mesi, attraverso le Camere di commercio italiane all’estero, l’adesione di 1.129 ristoranti italiani di 45 paesi esteri. I ristoranti selezionati, prima di poter ottenere la certificazione, devono superare un’attenta valutazione da parte di un comitato di esperti, devono dimostrare di rispettare un preciso decalogo di regole e devono sottoporsi a periodici controlli diretti a verificare la sussistenza delle condizioni che hanno portato alla consegna del marchio. La cerimonia di presentazione del progetto, organizzata dalla Camera di commercio Italo-Brasiliana in collaborazione con Unioncamere e Isnart, ha visto la presenza del presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, e del presidente della Camera di commercio Italo-Brasiliana, Edoardo Pollastri. ”Attraverso questo selezionato canale – ha spiegato il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello – si possano veicolare le eccellenze della produzione Made in Italy, valorizzare l’intero paese e il suo straordinario territorio, dando un contributo concreto anche alla diffusione dei veri sapori della nostra enogastronomia e alla loro tutela, anche in chiave di lotta alla contraffazione”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.