In tv : Uccelli migratori , pere sciroppate, e ricerca in frutticoltura

Nella nuova puntata di “Con i piedi per terra” la natura e la naturalita’ dei prodotti, dalle galline ovaiole che producono uova biologiche alle pere sciroppate realizzate dalle tipiche williams ferraresi, ma anche l’innovazione nella frutticoltura, per qualita’ e basso impatto ambientale, e un oasi che tra stagni incorniciati da aceri campestri, macchia, arbusti, laghi, salici , ripristina un’area umida che ha attratto decine di specie di uccelli migratori che qui hanno nidificato
Da POMPOSA (FE) la produzione di pere allo sciroppo : Conserve Italia, primo produttore a livello europeo, utilizza esclusivamente pere della varietà Williams, molto apprezzata per il gusto, l’aroma e la consistenza della polpa che la rende particolarmente idonea per la produzione di sciroppate. Dopo la raccolta le pere vengono selezionate in base al calibro negli stabilimenti delle cooperative dove vengono immagazzinate in celle frigorifere prima di essere avviate alla trasformazione in stabilimento. Qui vengono immesse in celle a temperatura costante per farle maturare in modo omogeneo ed una volta avviate alla lavorazione vengono prima selezionate manualmente, poi accuratamente lavate.La pelatura ed il taglio delle pere è affidata a macchine molto particolari che consentono prima di pelare i frutti con una serie di lame che seguono il profilo della pera e quindi di togliere il torsolo al frutto. LE SCATOLE vengono riempiti per “caduta”, passano alla sciroppatrice, che inserisce una soluzione di acqua e zucchero o succo derivato della lavorazione dell’uva, per giungere alla chiusura ermetica e alla pastorizzazione, un trattamento di conservazione in cui si utilizza unicamente il calore.
Da BUDRIO (BO) , le tenute agricole Cesari, dal 1700 presenti sul territorio, rappresentano una variegata multifunzionalita’: allevamenti di galline ovaiole per la produzione di uova certificate biologiche, una azienda metalmeccanica “pulita” per motozappe, mezzi elettrici, e una macchina innovativa per il diserbo meccanico. Nvestimenti in ecologia e ambiente, che sfociano in 120 ettari di un ripristino ambientale a zona umida e oasi per l’avifauna.Le zone umide permanenti ricordano un paesaggio della pianura padana ormai scomparso in buona parte : questo e’ il Parco faunistico ambientale ‘Oasi Rondanina’ di Budrio : due zone allagate e zone verdi dove sono state piantumate oltre 10.000 piante autoctone ad alto fusto.Il progetto è stato sviluppato seguendo le originarie tecniche di gestione delle acque sia in afflusso che in deflusso, che grazie all’opera di ingegneria idraulica applicata consente ai bacini di essere riempiti o svuotati senza l’utilizzo di pompe, ma semplicemente per caduta grazie ai livelli dei canali circostanti realizzati ricostruendo gli stessi come in origine erano stati realizzati. Si sono insediati vari tipi di uccelli migratori, che hanno in esso anche nidificato: cigni bianchi e neri, aironi, oche selvatiche, cavalieri d’Italia, e varie specie protette e non.
Da CESENA sulla scena del Macfrut, il progetto di ricerca “Ager INNOVAPERO – coinvolge l’ intero processo di filiera dalla produzione alla conservazione post-raccolta: a beneficio di produttori agricoli (grazie al miglioramento della tecnica colturale ed al contenimento dei costi) e consumatori (migliore qualità dei frutti e aumentata sostenibilità delle produzioni), con un team di lavoro che coinvolge le maggiori Universita’ italiane, da Bologna, Firenze, Padova, Ferrara.
In onda sabato 15 ottobre alle 12.30 su Telesanterno, e martedi’ 18 alle ore 21 in prima serata. Sul territorio nazionale, circuito Odeon tv ( e contemporanea via satellite al canale 896 , lunedi’ 24 ottobre alle ore 20.30.
Oppure consultabile on line, proprio su questo sito : www.conipiediperterra.com

Un Commento in “In tv : Uccelli migratori , pere sciroppate, e ricerca in frutticoltura”

  • Raffaella Cesari scritto il 18 ottobre 2011 pmmartedìTuesdayEurope/Rome 22:40

    Ho visto la trasmissione su Telesanterno; ho trovato l’iniziativa entusiasmante, sia perchè amo la natura(insegno scienze naturali nel liceo di Casalecchio), sia perchè i miei antenati erano della zona di Budrio, e mio padre parla spesso delle estati della sua infanzia trascorse a Bagnarola. Tantissimi auguri.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.