In vacanza vincono i prodotti tipici


Sono 4606 i prodotti tipici censiti dalle Regioni nel 2011 e rappresentano appunto il ‘piatto forte’ di quel turismo enogastronomico che in Italia vale 5 miliardi. Il 35% dei turisti le compra e afferma che il successo della vacanza dipende dal cibo. A dare i numeri della variegata enogastronomia locale è Coldiretti, sulla base dell’Elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali delle Regioni pubblicato con decreto nella Gazzetta Ufficiale. Sono compresi i prodotti ottenuti secondo regole tradizionali ‘vecchie’ almeno 25 anni e metodiche praticate sul territorio in modo omogeneo. In dieci anni i prodotti tipici regionali – sottolinea Coldiretti – sono più che raddoppiati grazie all’impegno degli imprenditori agricoli nel recupero delle tradizioni. In particolare nell’ultimo anno l’elenco è cresciuto di 95 prodotti. Nella mappa delle regioni che presentano la più ricca ‘biodiversita” a tavola si classifica al primo posto la Toscana con 462 specialità, seguita sul podio da Lazio (374) e Veneto (368). Quindi Piemonte (363) e Campania (354). A seguire Liguria (295), Calabria (271), Emilia-Romagna (257), Lombardia (242) – che con 33 nuove denominazioni ha stabilito il record di incremento quest’anno -, Sicilia (233), Puglia (226), Sardegna (174), Molise (159), Friuli-Venezia Giulia (151), Marche (151), Abruzzo (147), Trento (109), Bolzano (92), Basilicata (77) Umbria (69) e Val d’Aosta (32). A prevalere tra le specialità ‘salvate dall’estinzione sono – precisa Coldiretti – i 1.387 diversi tipi di pane, pasta e biscotti, seguiti da 1.285 verdure fresche e lavorate, 765 salami, prosciutti, carni fresche e insaccati vari, 472 formaggi e 158 tra vini, liquori, distillati e bevande analcoliche.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.