In visita alla Chiusa di Casalecchio, sabato aprono gli impianti

chiusa casalecchio
Sabato prossimo 29 agosto i tre Consorzi idraulici bolognesi della Chiusa di Casalecchio e del Canale di Reno, della Chiusa di S. Ruffillo e del Canale di Savena, degli Interessati nelle acque del Canale di Savena come ogni anno aprono i loro impianti alla cittadinanza. Con una novità in più. Quest’anno, approfittando eccezionalmente dei lavori di straordinaria manutenzione alla Chiusa di Casalecchio, che hanno permesso di mettere in luce la parte più antica dell’imponente opera idraulica, verrà proposta la visita al cantiere con la possibilità di prendere visione di quelle parti che da secoli erano nascoste dall’acqua. Un’occasione unica per apprendere i segreti di un’opera realizzata nella seconda metà del 1300.
I Consigli di Amministrazione dei Consorzi, presieduti da Antonio Caliceti (Chiusa di Casalecchio) e da Raffaele Poggeschi (Chiusa di S.Ruffillo e Canale di Savena), hanno voluto questa giornata per mettere i cittadini a contatto con strutture operanti da secoli e tuttora indispensabili per la sicurezza idraulica della città di Bologna.

Si tratta di strutture di riconosciuto fascino tecnologico e storico ma anche di primaria importanza per la gestione del sistema idraulico cittadino, cioè per smaltire le acque piovane della città e dell’area collinare bolognese grazie ad una rete di canali sotterranei di circa 60 chilometri compresi tra la Chiusa di Casalecchio e quella di San Ruffillo. Le stesse acque vanno poi ad irrigare le campagne dell’alta pianura bolognese.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.