Incendi: in Emilia Romagna oltre 1000 interventi da fine giugno

Sono stati più di 1000 gli interventi che hanno visto impegnate le squadre dei vigili del fuoco dell’Emilia Romagna dalla metà del mese di giugno fino ad oggi. Gli incendi che hanno interessato alberi d’alto fusto sono stati poco più di 100, con particolare recrudescenza nell’ultimo periodo con 35 interventi, mentre 756 sono stati gli incendi di sterpaglie, spesso iniziati dal bordo delle strade e alimentati dal vento e dalle stoppie particolarmente secche, e 146 sono stati i campi coltivati percorsi dalle fiamme. Per far fronte a questo costante impegno nell’estinzione dei circa 20 incendi al giorno, tutti i comandi dei vigili del fuoco dell’Emilia Romagna hanno impegnato 20 squadre giornalmente, supportate da 6 in turno libero, appositamente dedicate. Il potenziamento del dispositivo di contrasto e prevenzione degli incendi e di soccorso dei vigili del fuoco dell’Emilia Romagna, vede in questo periodo e fino alla fine del mese, 50 uomini in più con squadre giornaliere dedicate per la campagna AIB (anti incendi boschivi) e l’attivazione di 3 presidi acquatici con imbarcazioni di soccorso e moto d’acqua, sulla costa romagnola nelle province di Ferrara, Forlì – Cesena e Rimini. Intanto anche domani, Ferragosto, i vigili del fuoco dei comandi dell’Emilia Romagna continueranno gli interventi di messa in sicurezza degli edifici e l’assistenza alla popolazione colpita dal sisma. Il capo del corpo nazionale dei vigili Alfio Pini sarà con i suoi uomini al campo base di San Prospero (MO). (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.