Inea: a breve il rapporto sullo stato dell’agricoltura

Partendo dallo scenario internazionale, attraverso un’attenta analisi delle dinamiche dell’economia mondiale, il Rapporto prende in esame le ripercussioni verificatesi in Italia, anche attraverso l’osservazione dei principali indicatori economici del sistema agricolo e agroalimentare italiano. Il 2009, infatti, per l’economia italiana è risultato essere particolarmente complesso a causa della consistente riduzione del PIL, in termini reali (-5% dati ISTAT), che è stata influenzata dalla contrazione del valore aggiunto di tutti i principali comparti produttivi. Il settore primario (per l’intera branca agricoltura, silvicoltura e pesca) mostra nel 2009 una flessione, a prezzi correnti, di ben 11,5 punti percentuali del valore aggiunti. La fotografia del primo trimestre del 2010 indica un miglioramento, con un incremento generalizzato del valore aggiunto per tutti i settori economici, particolarmente per il comparto agricolo con una crescita del 3,8 %.
Agile strumento di analisi del sistema agroalimentare nazionale, il Rapporto sullo Stato dell’Agricoltura, ormai alla settima edizione, verrà presentato dall’INEA il 27 luglio alle ore 10, presso la Sala Cavour del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Via XX settembre 20.
La crisi economica, la volatilità dei prezzi delle commodity agricole, i rapporti di filiera, i mutamenti della PAC e la competitività del settore sono solo alcuni dei temi centrali, affrontati all’interno del Rapporto.

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.