Inflazione: Cia, ortaggi in caduta aiutano frenata prezzi. Consumi sottoterra

cavoloDai campi arriva un aiuto al contenimento dell’inflazione, con i prezzi della verdura fresca in forte rallentamento dal 13,1 per cento tendenziale di gennaio al 2,4 per cento di febbraio. E questo nonostante il maltempo e il gelo abbiano compromesso molte produzioni orticole e abbiano spinto in su i costi per il riscaldamento di serre e stalle. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori, commentando i dati sui prezzi al consumo diffusi dall’Istat. Comunque – aggiunge la Cia -, nonostante la frenata del tasso d’inflazione, i consumi rimangono sottoterra e il paniere dei prezzi dei prodotti acquistati con più frequenza è ancora troppo alto (+2,4 per cento) per le tasche degli italiani. Oggi infatti due famiglie su tre riescono ad arrivare a fine mese solo con una feroce cura dimagrante al carrello alimentare. Senza contare che il 34 per cento delle famiglie italiane (7,4 milioni) dichiara di optare per prodotti ‘low-cost’ o di qualità inferiore perché sono molto più economici, mentre il 28 per cento (6,5 milioni) ammette di rivolgersi ormai quasi esclusivamente ai discount per la spesa settimanale. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.