Inflazione: Cia, prezzi agricoli in frenata ma consumi ancora fermi

Ortaggi
”L’agricoltura contribuisce a frenare l’inflazione ma il carrello della spesa rimane assolutamente vuoto anche in vista di Pasqua, nonostante i listini dimezzati nel giro di cinque mesi”. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori, in merito ai dati Istat di marzo, nel precisare che ”la forte flessione dei prezzi di frutta e verdura, rispettivamente -3,7% e -6% annuo, concorre a tenere bassi i prezzi degli alimentari, ma non cambia in alcun modo la situazione dei consumi sulla tavola”. La maggioranza delle famiglie ha ormai fatto proprio uno stile d’acquisto improntato al risparmio e alla sobrietà, ricorda la Cia, e se l’85% elimina sprechi e sfizi, il 42% privilegia ‘formati convenienza’, il 59% taglia pranzi e cene al ristorante, mentre il 21% ritorna al ‘fai da te’ in cucina, dal pane alla pasta. Nuove abitudini che si riflettono anche sulla festività di Pasqua alle porte. In 4 casi su 5 gli italiani la festeggeranno tra le mura domestiche, senza acquistare, nel 23% dei casi, i dolci simbolo della festa.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.