Inflazione: Confagri, aumentano i prezzi al consumo ma non all’origine


“Aumentano i prezzi al consumo degli alimenti non lavorati, tra cui i prodotti agricoli freschi (+ 2,6% a giugno 2012 su giugno 2011), che restano comunque in linea o inferiori all’indice generale dell’inflazione del 3,3%”. Lo sottolinea Confagricoltura commentando i dati Istat di giugno.
Confagricoltura fa presente, però, che continuano a scendere i prezzi all’origine ai produttori che, a giugno 2012 su giugno 2011 in base ai dati Ismea, sono diminuiti complessivamente dello 0,3%, con situazioni particolarmente critiche per l’olio di oliva (-31,2% a livello tendenziale) ed i cereali (-18,9%).
“Gli agricoltori – conclude l’Organizzazione degli imprenditori agricoli – sono in grandissima difficoltà per gli aumenti dei costi aziendali, a partire da quelli del gasolio per il trasporto (+18,8% su base annua secondo i dati Istat), per i prezzi all’origine non remunerativi e per il nuovo carico fiscale.”

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.