Intercettato al Porto di Ancona un camion carico di pasta proveniente dalla Grecia

Il presidio Coldiretti al Porto di Ancona ha intercettato un camion carico di pasta proveniente dalla Grecia e destinato a Parma. E’ il risultato della mobilitazione lanciata ieri da Coldiretti al Brennero, che si è estesa oggi ai principali porti italiani per denunciare l’ingresso di prodotti agroalimentari dall’estero che rischiano di essere spacciati per “made in Italy”.
Nel settore della pasta e dei cereali, rileva Coldiretti, in Italia nel 2009 le importazioni cerealicole sono aumentate di 259 mila tonnellate (più 41 per cento sul 2008). Si tratta di importazioni non sempre tracciate in quanto per i cereali non è obbligatoria l’obbligazione dell’origine.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.