International Beer Challenge: fiumi di premi per la Fabbrica Birra Tenute Collesi


Lo straordinario successo della Fabbrica della Birra Tenute Collesi non si arresta. A settembre durante la premiazione all’International Beer Challenge di Londra il birrificio artigianale italiano, nonostante l’agguerrita concorrenza internazionale, ha visto aggiudicare numerosi premi alle sue pregiate birre: sono ben tre le birre sul podio con quattro riconoscimenti. La medaglia d’Argento è stata assegnata alla Birra Ambrata Fiat Lux, mentre sono state attribuite ben due Medaglie di Bronzo alla Birra Rossa Ubi e alla Birra Nera Maior, a quest’ultima anche la Medaglia di Bronzo nella sezione Design and Packaging, un premio che ha riconosciuto la raffinata eleganza del design italiano.

La bottiglia della nera Maior Collesi ha vinto la medaglia di Bronzo all’IBC di Londra nella sezione Design and Packaging a conferma della riconosciuta e raffinata eleganza del design italiano. Il packaging delle Birre Collesi piace anche all’estero perché colpisce a colpo d’occhio per la sua eleganza. La raffinata bottiglia “collio” scura è impreziosita dalle etichette stampate a secco con colori vivaci e alla moda, dove al centro primeggia il logo IMPER ALE COLLESI quale garanzia di qualità. Frutto di un accurato studio, il packaging di queste birre artigianali racconta il prestigio del prodotto con forte identità territoriale e la loro volontà di affermarsi nel mercato italiano ed internazionale come prodotto di nicchia dalla grande personalità.

L’International Beer Challenge rappresenta oggi una delle competizioni di maggior prestigio sullo scenario mondiale della birra, oltre ad essere un evento dove si affermano ogni anno nuove tendenze. La cerimonia di premiazione si è tenuta lo scorso 12 settembre a Londra e le birre tricolori iscritte al concorso sono state 43, per un totale di 11 birrifici partecipanti. La selezionata giuria composta da una cinquantina di giudici attribuisce ogni anno numerosi premi alle birre più meritevoli e quest’anno l’Italia è stata l’indiscussa protagonista.

La Fabbrica della Birra Tenute Collesi promotrice della qualità italiana nel mondo

Ad Apecchio, piccola e storica cittadina delle Marche si produce un’ottima birra artigianale. Da poco la cittadina si è candidata a diventare Città della Birra, grazie alla fortunata presenza di due importanti birrifici. Uno di questi, la Fabbrica della Birra Tenute Collesi, è nato pochi anni orsono grazie all’intuito e alla professionalità di due giovani imprenditori, Giuseppe Collesi, distillatore ed esperto di produzione e Roberto Bini imprenditore di successo nell’ambito commerciale. Oggi, il birrificio marchigiano, è già diventato promotore della cultura gastronomica in Italia e nel Mondo, sostenitore della ricerca e promotore di nuove tendenze. Le birre prodotte dalla Fabbrica della Birra Tenute Collesi ad Apecchio sono birre genuine, realizzate con materie prime accuratamente selezionate commercializzate dalla società Collesi-Bini e distribuite in Italia della D & C di Zola Predosa Bologna. La Fabbrica della Birra Tenute Collesi, si trova a 700 metri di altitudine in una cornice paesaggistica molto suggestiva, al confine con le regioni Toscana e Umbria: un luogo che consente di utilizzare l’acqua del Monte Nerone purissima e perfetta per l’utilizzo della produzione di birra artigianale di qualità.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.