Intesa Veronafiere ed Expo 2015 per valorizzare vino italiano

OLYMPUS DIGITAL CAMERAÈ stato presentato questo pomeriggio, durante la 47ma edizione di Vinitaly, l’importante progetto di intesa che unirà Veronafiere ed Expo Milano 2015 nell’ambito di un piano di promozione e valorizzazione dell’eccellenza vinicola italiana sull’asse Verona-Milano. La partnership vedrà le due realtà espositive collaborare a eventi, prima e durante il periodo in cui si svolgerà l’Esposizione Universale di Milano, dal 1° maggio al 31 ottobre 2015.
Con l’annuncio di oggi, si dà avvio a un percorso di promozione e collaborazione che culminerà, nel 2015, con la realizzazione di “OperaWineExpo”, l’evento vitivinicolo più importante del calendario di appuntamenti di Expo Milano 2015.
Giuseppe Sala, Amministratore Delegato Expo 2015 ha dichiarato: “Il cuore di Expo Milano 2015 è il tema ‘Nutrire il pianeta. Energia per la vita’: un tema universale che trova nell’Italia la sua patria ideale, dove la varietà dei prodotti e la ricchezza culturale e geografica è strettamente legata alle tradizioni enogastronomiche. Il cibo e il vino sono elementi fondanti la nostra storia ed espressione massima di alcuni dei messaggi di Expo Milano 2015: l’universalità, l’inclusività e la convivialità. L’accordo che stiamo definendo prevede una piattaforma per diffondere e condividere i nostri comuni contenuti al pubblico internazionale di Vinitaly e ai 20 milioni di visitatori che si recheranno all’Esposizione Universale di Milano”.
Ettore Riello, Presidente di Veronafiere, ha dichiarato: “L’accordo, che stiamo definendo nei dettagli, nasce sulla base di due fondamentali fattori: da un lato la naturale affinità tra il tema Expo 2015 ‘Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita’ e la fortissima vocazione di Veronafiere nel comparto agroalimentare, che vede in Vinitaly una delle massime espressioni; dall’altro la profonda convinzione e consapevolezza delle due parti che l’Esposizione mondiale rappresenta una grande opportunità per l’intero Paese e vanno create tutte le occasioni possibili per promuoverla e valorizzarla al massimo. Per questo dobbiamo fare sistema. In Expo 2015 abbiamo incontrato interlocutori molto sensibili e proattivi in questo senso, con grandi capacita di visione e gestione e crediamo che questo rappresenti un valore importante per la realizzazione di questo evento che è di interesse nazionale”.
Giovanni Mantovani, Direttore Generale di Veronafiere, ha dichiarato: “Questo è un progetto che valorizzerà non solo il territorio lombardo veneto, ma l’intero ‘Made in Italy’ al servizio e nell’ambito della più importante esposizione mondiale che tutti abbiamo il dovere di sostenere. Veronafiere è una vera e propria piattaforma di distribuzione internazionale e
questa intesa ci vedrà impegnati a promuovere in ogni occasione possibile l’evento che metterà gli occhi di tutto il mondo sull’Italia”.
Sulla base del progetto presentato, Veronafiere ed Expo 2015 S.p.A. lavoreranno insieme alla definizione di un articolato piano di promozione, che partirà con l’edizione 2014 di Vinitaly e OperaWine per poi crescere in termini di visibilità con l’avvicinarsi di Expo Milano 2015. Durante i sei mesi dell’Esposizione Universale è previsto il culmine della collaborazione per l’evento itinerante di “OperaWineExpo”.
Inizialmente la manifestazione si svolgerà a Verona, dal 14 giugno al 6 settembre, sotto forma di mostra permanente presso il Palazzo della Gran Guardia di Verona. Sarà allestita durante la stagione lirica dell’Arena, a sottolineare una volta in più l’indissolubile legame tra il vino e la cultura. Un ricco calendario di esposizioni permanenti e aree tematiche a rotazione, degustazioni, show cooking e programmi di formazione e training sul vino animeranno “OperaWine Expo”, che si annuncia come un evento imperdibile per tutti gli amanti del vino e costituirà, in un momento di altissima affluenza turistica nella città scaligera, un importante volano per l’Esposizione Universale.
Il progetto di intesa prevede inoltre che in autunno “OperaWineExpo” si sposti sul capoluogo lombardo, per chiudere il calendario di Expo Milano 2015 con un Grand Tasting che vedrà la presenza dei migliori produttori italiani di vino e illustri ospiti internazionali. Un altro importante tassello di qualità per arricchire la presentazione dell’offerta “Made in Italy” al pubblico di visitatori dell’Expo di Milano.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.