Irrigazione: il CER parla all’Europa

CERIl CER mostra all’Europa gli importanti risultati ottenuti dall’attività di ricerca e sperimentazione, svolta in questi anni, in materia di risparmio idrico e di uso efficiente della risorsa acqua.
Gli esiti del lavoro svolto dal Cer sono stati presentati dal direttore generale Paolo Mannini e dal Presidente dell’ANBI (Associazione Nazionale Bonifiche ed Irrigazioni) Massimo Gargano, in occasione dell’incontro organizzato dall’EUWMA (European Union of Water Management Associations), organismo europeo, cui aderiscono le Associazioni Nazionali delle Bonifiche e Irrigazioni operanti in 9 Paesi. L’incontro mira ad incrementare la cooperazione, in materia di gestione idrica, attraverso lo scambio di conoscenze, esperienze e punti di vista tra i vari membri.
In particolare il CER, visti gli importanti risultati ottenuti, è stato chiamato a trattare il tema dell’innovazione tecnologica delle modalità irrigue italiane. Da sempre, infatti, l’attività del Consorzio è sviluppata intorno all’agricoltura, settore trainante dell’intera economia dell’Emilia-Romagna, produttrice di eccellenze agroalimentari di livello internazionale.
Il Canale Emiliano-Romagnolo grazie allo studio e all’impiego di tecniche irrigue, tra le più innovative a livello internazionale, fornisce un supporto fondamentale alle aziende agricole, contribuendo a mantenere alti gli standard delle produzioni.
Il CER, inoltre, progetta e mette a disposizione strumenti che mirano al raggiungimento di obiettivi, sia in termini di risparmio idrico che di ottimizzazione dell’uso dell’acqua, in particolare per l’irrigazione.
Quello che ha riscosso maggior successo a livello internazionale è sicuramente Irriframe, un portale web che aiuta gli agricoltori a scegliere il momento irriguo e il volume di portata di acqua, con il duplice obbiettivo di risparmiare acqua e denaro, migliorando la produttività delle colture.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.