Ismea: frenata dei prezzi a giugno

Frena a giugno la corsa dei prezzi sui mercati agricoli nazionali, con ortaggi e frutta in contrazione rispettivamente del 21,9% e del 19,7% rispetto allo stesso periodo del 2010, anche in conseguenza dell’emergenza sui rischi di contagio da escherichia coli. Lo rileva l’Ismea sulla base dell’indice dei prezzi all’origine. Su base annua la crescita è dell’11,8%, in forte decelerazione rispetto a +20,6% tendenziale di maggio. Su base mensile giugno ha invece interrotto la dinamica negativa dei due mesi precedenti, con un rimbalzo dello 0,7% congiunturale. Un andamento esclusivamente imputabile all’aggregato delle coltivazioni (+1% in media) e solo in parte controbilanciato dal meno 0,5% delle produzioni zootecniche. I cereali segnano su base mensile un aumento del 2,6%, trainati da frumento duro (+10,6%) e mais (+4,1%). Al contrario arretrano, rispetto a maggio, i listini di frumento tenero (-4,9%), orzo (-11,8%) e risone (-5%). Sempre nell’ambito delle coltivazioni, ortaggi e oli di oliva registrano una flessione mensile rispettivamente del 6,1% e del 2,1%, mentre la frutta rincara del 4,8% e i vini di un più modesto 0,3%. (ANSA).

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.