Istat: ad agosto prezzi +3,6%. Coldiretti: con l’aumento dell’Iva sarà ancora peggio

Anche ad agosto il carrello della spesa ha registrato un aumento di prezzi superiore alla media. Per il raggruppamento dei prodotti acquistati con maggiore frequenza (dal cibo ai carburanti) la crescita è stata del 3,6% su base annua (il valore più alto dall’ottobre del 2008) contro un tasso di inflazione al 2,8%. Rispetto al mese precedente l’indice dei prezzi della lista dei beni che rientrano nella spesa quotidiana ha messo così a segno un’accelerazione (era +3,4% a luglio).
A dirlo sono i dati Istat e secondo Coldiretti l’aumento di un punto percentuale dell’Iva provocherà un ulteriore inasprimento dell’inflazione a settembre. L’aumento dell’Iva, ricorda l’associazione, riguarderà anche la benzina (il cui prezzo è già “ai massimi livelli”) ed avrà “gravi” conseguenze sulla competitività delle imprese: “in un paese – spiega l’associazione – dove l’86% dei trasporti commerciali avviene su gomma l’aumento dei carburanti pesa notevolmente sui costi della logistica e sul prezzo finale di vendita dei prodotti”. Le conseguenze più gravi potrebbero subirle proprio i generi alimentari: ogni pasto, spiega Coldiretti, percorre in media quasi 2 mila Km prima di raggiungere le tavole e tutti i mezzi di trasporto hanno subito rincari (aerei passeggeri 5,1%, marittimi acque interne 61,4%, ferroviari passeggeri 9,7%). Non è un caso, continua l’associazione, che la spesa media delle famiglie per trasporti, combustibili, energia abbia superato di un punto percentuale quella per alimenti e bevande. Perché un litro di benzina, conclude, costa più di un litro di latte o di vino da tavola.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.