Istat, al Sud irregolare 1 lavoratore su 5

”La quota di unita’ di lavoro irregolari e’ pari all’11,9%. Nel Mezzogiorno puo’ essere considerato irregolare quasi un lavoratore su cinque; nell’agricoltura circa uno su quattro”. E’ quanto rende noto l’Istat nel rapporto ‘Noi Italia. 100 statistiche per capire il paese in cui viviamo’, con riferimento alla situazione nel 2008. La quota del sommerso, cosi’, si mantiene ”abbastanza rilevante”, spiega l’Istituto, ”confermando il dato del 2007, in lieve calo rispetto al biennio 2005-2006”. La Regione con la quota piu’ alta e’ la Calabria (26,6%), mentre quella con la percentuale piu’ bassa e’ l’Emilia Romagna (8,5%).(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.