Istat: aumenti record per caffè e frutta fresca

Costa sempre piu’ cara la tazzina di caffe’, per non parlare della frutta fresca di stagione: secondo gli ultimi dati Istat sull’inflazione, si sono registrati a giugno aumenti record a due cifre. Ad esempio, per il caffe’ l’incremento e’ su base mensile del 2,1% ma su base annua, e cioe’ rispetto a giugno 2010, schizza all’11,5%.
Stesso rialzo congiunturale per la frutta, ma su base tendenziale l’aumento arriva finanche al 13,9%. Anche lo zucchero diventa sempre piu’…salato (+1,3% su base mensile e 9,4% annuale) mentre il prezzo del riso cresce di meno (+0,9% mensile e 3,9% annuale) cosi’ pure quello della farina e altri cereali (rispettivamente 0,6% e 6,2%). Sorpresa: la verdura, e cioe’ la voce ‘vegetali freschi’, costa di meno. Su base mensile, e’ calata del 5,6% mentre su base annua del 2,5%. L’Istat segnala che nel settore dei beni, i prezzi degli Alimentari (incluse le bevande alcoliche) aumentano rispetto a maggio dello 0,1%, il che determina una lieve accelerazione del tasso tendenziale (+3,0% dal +2,9% del mese precedente). In particolare, i prezzi dei prodotti lavorati crescono dello 0,4% sul piano congiunturale e del 2,6% su quello tendenziale (+2,2% a maggio); quelli dei prodotti non lavorati diminuiscono dello 0,3% su base mensile e aumentano del 3,8% rispetto a giugno 2010 (in decelerazione dal 4,2% di maggio). (Fonte AGI)

Un Commento in “Istat: aumenti record per caffè e frutta fresca”

Trackbacks

  1. Coldiretti: volano i prezzi della frutta, ma non nei campi | Svoogle News

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.