Istituto gelato italiano, 2015 anno ripresa, +6,4% consumi

gelato coni2Dopo due-tre anni di cali di vendite, il gelato industriale torna a sorridere: nel 2015, infatti, le vendite hanno registrato un +6,4%, con un incremento di oltre 200.000 porzioni rispetto alla stagione precedente. “Il settore è tornato a registrare un segno positivo, complice anche la straordinaria condizione climatica dell’anno appena trascorso – commenta Mario Piccialuti, direttore di Aidepi (Associazione delle industrie del dolce e della pasta italiane) e responsabile dell’Istituto del gelato italiano. Gli italiani sono, quindi, tornati a consumare gelati e a farlo durante tutto l’anno, non solo in estate, sebbene i picchi di vendita si registrino comunque da giungo in poi. Dai dati in nostro possesso, inoltre, emerge un’abitudine al consumo che lega il rito del gelato alla tranquillità della propria casa. Se, infatti, il canale ‘fuori casa’, ha dimostrato di tenere bene, il canale ‘in casa’ ha registrato un andamento brillante: si parla di +8,5% rispetto al 2014″. Gli italiani – sottolinea l’Igi – hanno consumato a testa circa 4 kg di gelati industriali: una cifra che fa tornare alla mente i numeri pre-crisi. Questi, nell’ordine, i trend di vendita dei singoli segmenti: vaschette (+9,1%), multipack (+5,2%), torte e tranci (+4,2%), impulso (+2,8%)”. (ANSA)

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.