Italia incassa 8 mln per promozione extra Ue

Comunita europea 2Via libera della Commissione europea a quasi otto milioni di euro di fondi destinati all’Italia per la promozione di prodotti agricoli sui mercati extra-Ue. I programmi selezionati da Bruxelles, capitanati dalle aziende del Belpaese e pronti a far decollare il ‘made in Italy’, sono in tutto quattro, fra cui uno di Assomela in partnership con la francese Interfel. Il programma più sostanzioso è quello di Unaprol, tutto dedicato a olio e olive, che mira a conquistare i mercati nordamericani e incassa 4.147.652 euro di cofinanziamenti europei per tre anni, la metà della spesa totale che ammonta a 8.295.304 euro. La cooperativa Centro Servizi Ortofrutticoli (CSO) di Ferrara invece punta a promuovere frutta e verdura fresca e trasformata non solo in Nordamerica ma anche in Cina, Giappone e Medio Oriente, sempre con il 50% di cofinanziamenti europei e con un budget totale di 5.204035 euro, per tre anni. Altri 640.784 euro di fondi europei vanno ad Assomela, che insieme alla francese Interfel per tre anni intende lanciarsi sui mercati di Africa, Cina, Sud Corea, Nord America, Sud est asiatico, Medio Oriente. Questa lista include anche la Russia, ma evidentemente è stata formulata prima delle sanzioni Ue. L’Istituto valorizzazione salumi italiani (Ivsi) guarda al Giappone per piazzare i Dop, Igp e Stg nostrani, con un programma di promozione di due anni che conta su un cofinanziamento europeo di 400mila euro, su un totale di 800mila. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.