Italia paese dei formaggi, cibo fresco più venduto

formaggi dopE’ l’Italia, non la Francia, il ‘paese dei formaggi’. Lo afferma Assolatte in base ai dati vendita nella Gdo e sottolineando come la passione italiana per i formaggi sia superiore alla media Ue: i prodotti caseari sugli scaffali italici valgono infatti il 23,9% delle vendite di prodotti freschi contro la media Ue del 20,3%. L’Italia è anche l’unico Paese europeo dove i formaggi sono il numero uno dei freschi, aggiunge Assolatte, elaborando i dati del rapporto europeo “Chilled & Fresh” di SymphonyIri. Nel Bel Paese, nell’anno finito ad agosto 2012, i formaggi hanno visto aumentare il loro giro d’affari del 5,1%, generando oltre 166 milioni di euro di vendite aggiuntive, e arrivando a sfiorare complessivamente i 3,5 miliardi di euro di fatturato nella Gdo. Analizzando i dati contenuti nel rapporto, Assolatte delinea inoltre la geografia dei gusti alimentari e delle scelte d’acquisto dei consumatori nei vari Paesi europei. Si scopre così che in Francia la spesa per i formaggi è superata da quella per i salumi (con una quota del 22,8% contro il 19,6% dei formaggi), come accade del resto anche in Germania. In Olanda i formaggi sono medaglia di bronzo, perché superati anche dall’ortofrutta fresca, e anche in Spagna guadagnano il terzo posto tra i freschi, dietro a salumi e yogurt&dessert freschi. L’alimento fresco per cui i consumatori inglesi spendono di più é il latte ma i formaggi restano quelli con la miglior performance: nell’ultimo anno, infatti, gli inglesi per portarli in tavola hanno speso il +5,3% in più. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.