L’appello di Confagricoltura: non dimenticate i maiscoltori

mais 1Non dimenticate i maiscoltori. A lanciare l’appello è Confagricoltura che, alla luce della proroga di un anno della sospensiva dei neonicotinoidi, ritiene insufficienti gli interventi fino ad ora messi in atto per supportare gli agricoltori nella difesa del mais, in particolare dagli attacchi della diabrotica.
Oltre all’individuazione di pratiche e prodotti alternativi, che abbiano un minore impatto ambientale, ma siano altrettanto efficaci, su cui l’industria degli agrofarmaci sta lavorando – ha sottolineato l’organizzazione degli imprenditori agricoli – si possono gia’ oggi adottare valide soluzioni tecniche in merito all’impiego dei semi conciati, che riguardano le seminatrici, al fine di ridurre gli effetti della dispersione delle polveri, e metodi di concia a basso impatto. Confagricoltura chiede, infine, di venire a conoscenza dei ”risultati delle ricerche effettuate sul fenomeno dello spopolamento degli alveari e della moria delle api, che hanno portato al rinnovo della sospensione dei neonicotinoidi”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.