L’attività dei Nac nel 2010: 12.000 tonnellate di alimenti sequestrati

Sequestrate 12 mila tonnellate di prodotti alimentari falsamente indicati come DOP, privi di indicazioni sulla tracciabilita’, inseriti illegalmente nel circuito nazionale, in cattivo stato di conservazione o scaduti; effettuati 1.375 controlli sulla grande distribuzione organizzata e sull’intera filiera agro-alimentare; accertati 17 milioni di euro di contributi comunitari illegalmente percepiti; sequestrati 115 milioni di euro di beni immobili, conti correnti bancari ed altri valori sottratti al circuito illegale; individuati e deferiti all’autorita’ giudiziaria 374 autori di reato e segnalati 527 soggetti economici alla Corte dei Conti per il recupero del danno erariale: sono i dati dell’attivita’ svolta nel 2010 dal comando carabinieri politiche agricole ed alimentari. Numeri emersi nel corso dell’audizione in commissione Agricoltura della Camera del Colonnello Maurizio Delli Santi, Comandante dei Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari, avvenuta nell’ambito dell’indagine sull’illegalita’ in agricoltura. Il Colonnello Delli Santi si e’ soffermato sui dati rilevati in diversi contesti istituzionali “che – ha riferito ai parlamentari – stimano in particolare un danno di oltre 50 miliardi di euro per le nostre produzioni nazionali derivato sul mercato globale solo dalle contraffazioni dei marchi e dalle false evocazioni del cosiddetto italian sounding”. Sul fronte della criminalita’ organizzata, il comandante dei carabinieri ha rilevato “che in alcune realta’ territoriali appare condizionare i prezzi dei mercati intervenendo soprattutto nella logistica con l’affidamento “fiduciario” dei trasporti su strada e nel favorire il circuito dell’illegalita’ d’affari per sostenere il finanziamento delle organizzazioni criminali o il riciclaggio di capitali provenienti da traffico di stupefacenti, usura ed estorsioni”. Particolare attenzione, nel corso dell’audizione, e’ stata dedicata anche al tema delle frodi comunitarie ed al programma di azione che sara’ portato avanti dai Carabinieri per rafforzare la lotta alle illegalita’ che attanagliano il comparto. Il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Francesco Saverio Romano ha cosi’ commentato la piu’ recente operazione dei NAC che ha visto operare il sequestro di 7 mila KG di alimenti accertando 33 violazioni penali: “Le operazioni condotte dai militari del Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari in diverse regioni italiane per contrastare contraffazioni e frodi alimentari rappresentano un contributo fondamentale per la tutela del made in Italy e dei consumatori italiani”. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.