L’enogastronomia fa festa con November Porc

Sarà un November Porc più attento all’ambiente quello che partirà sabato 6 novembre da Sissa: raccolta differenziata dei rifiuti durante tutte e quattro le tappe della manifestazione e una borsina ecologica, la “Shopping Porc”, dove poter mettere i propri acquisti, realizzata in materiale riciclato e iuta. Novità però non solo verdi in questa nona edizione: l’evento si arricchirà anche di un nuovo appuntamento nato per celebrare un altro grande insaccato della tradizione della norcineria della Bassa parmense, il primo “Palio della Spalla Cruda di Palasone”, che si terrà sabato 6 novembre a Sissa.
Rimangono invece nel segno della tradizione gli appuntamenti nei quattro Comuni della Bassa, Sissa, Polesine, Zibello e Roccabianca, che metteranno in tavola i sapori tipici del territorio proponendo un programma denso di iniziative, con proposte per tutti i gusti e le età: mercati, gruppi musicali folkloristici, preparazioni di specialità, escursioni in bicicletta, mostre, bancarelle di hobbisti, animazione per i più piccoli.
Si comincia a Sissa, sabato 6 e domenica 7 novembre con “I Sapori del Maiale”, poi il 13 e 14 a Polesine Parmense con “Ti cuociamo Preti e Vescovi”, il 20 e il 21 ci si sposta a Zibello con “Piaceri e delizie alla corte di Re Culatello” e si finisce a Roccabianca, il 27 e 28 novembre, con “Armonie di Spezie e Infusi”. Ogni località il giovedì precedente la propria “tappa” offrirà un aperitivo ai parmigiani alle 17.30 al Parma Point, il punto informativo della Provincia (via Garibaldi, 18 a Parma) con degustazione del salume che la domenica successiva si proverà in versione maxi.
L’offerta per i visitatori partirà in ogni località dal venerdì sera con “A tavola con November Porc”, menù a tema a base di maiale in 16 ristoranti aderenti alla Strada del Culatello di Zibello. Il giorno dopo, sabato alle 11, si apriranno i mercati. Ognuna delle 4 tappe avrà protagonisti i suoi sapori: Sissa proporrà prodotti biologici naturali, Polesine (dove la festa è sull’argine del Po) si orienterà più sul pesce e sui prodotti del grande fiume, a Zibello la migliore salumeria italiana, mentre Roccabianca punta a infusi, spezie e distillati. Non mancheranno ovviamente le produzioni tipiche della bassa, tra cui Strolghino, Spalla cruda e cotta, Parmigiano Reggiano, Prete, vino Fortana Igp, oltre a tipicità di altre parti d’Italia. Alle 18 apertura degli stand gastronomici e, a partire dalle 21, feste dedicate ai più giovani con le dirette delle radio, band e stuzzichini, come il famoso “MacPork”.
Anche la domenica sarà ricca di appuntamenti: i mercati saranno allestiti dalle 9 alle 20. Alle 12 inizieranno i pranzi e intorno alle 15.30 si potranno fare assaggi gratuiti dei maxi salumi.
Ogni domenica di November Porc sarà possibile raggiungere il paese in cui si svolge la manifestazione con un bus, messo a disposizione dall’organizzazione, che partirà dalla stazione Fs di Parma alle 9.30 e ripartirà dalle località per Parma alle ore 17.30.
Per informazioni: www.novemberporc.com

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.