L’Italia adotta i piani di gestione per le pesche speciali

Sono stati adottati formalmente dall’Italia i piani di gestione nazionali per le cosiddette pesche speciali, tra cui bianchetto e rossetto. Lo rende noto la Federcoopesca-Confcooperative che sottolinea come la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale italiana di due diversi piani di gestione, sia “un ulteriore passo in avanti, importante ma non risolutivo per l’autorizzazione di questo tipo di pesche tradizionali”. L’associazione si augura quindi che questo “possa portare ad un’accelerazione nei complicati e non brevi processi comunitari di adozione, essendo quanto mai indispensabile consentire agli operatori di iniziare a pescare per salvare almeno in parte la campagna di pesca”. Federcoopesca ricorda che dopo l’entrata in vigore del Regolamento del Mediterraneo 1967/2006, per attuare questo tipo di pesca è necessario per lo Stato membro ottenere dall’Unione europea una specifica autorizzazione che ha come presupposto l’adozione, appunto, di piani di gestioni.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.