L’Italia chiede alla Ue programmazione produttiva per i formaggi Dop

L’Italia ha chiesto all’Ue di inserire la programmazione produttiva per i formaggi a denominazione d’origine protetta (Dop), nell’ambito delle proposte per rafforzare il potere contrattuale dei produttori lattierio-caseari, presentate giovedi’ scorso dal commissario europeo all’agricoltura Dacian Ciolos. E’ auspicabile – ha detto l’Italia intervenendo al Consiglio dei ministri dell’agricoltura dell’Ue oggi a Bruxelles – che la proposta consenta alle organizzazioni di produttori di programmare la quantita’ di formaggi a denominazione d’origine protetta, applicando criteri oggettivi e non discriminatori. La delegazione italiana ha spiegato ai partner europei come sia particolarmente importante per i formaggi Dop mantenere un elevato livello quantitativo ed una limitazioni dei volumi di produzione puo’ risultare utile a questo fine. Insomma, l’Italia e’ convinta – e ne ha fatto un specifica richiesta all’Ue – che la programmazione produttiva, inquadrata in un contesto di tutela della concorrenza, possa essere determinante per evitare un abbassamento della qualita’ del prodotto e per corrispondere alle aspettative dei consumatori. Oggi si e’ tenuto il primo dibattito ministeriale sul ‘pacchetto latte’ della Commissione europea, che sembra aver raccolto una maggioranza di consensi considerandolo una buona base di negoziato. Diversi Stati membri hanno comunque avanzato richieste specifiche per rafforzarne i contenuti e per meglio adattare le misure alla realta’ del loro paese. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.