L’olio “Colline Pontine conquista la Dop

L’olio ”Colline Pontine” – in provincia di Latina, nel Lazio – ha conquistato per l’Italia una nuova denominazione d’origine protetta (Dop). Bruxelles, infatti, ha dato oggi il via libera definitivo all’iscrizione nel Registro europeo delle Denominazioni d’origine e Indicazioni geografiche protette (Dop e Igp) ad un olio extravergine le cui peculiarita’ e proprieta’ tipiche sono riconosciute da documentazioni storiche che risalgono al 1872. Il prodotto presenta un colore che va dal verde al giallo piu’ o meno intenso, il sapore e’ fruttato con sensazione di amaro e piccante. Viene ottenuto dalla molitura delle varieta’ di olive Itrana dal 50 al 100%; Frantoio e Leccino sino al 50%. Possono essere presenti altre varieta’ per un massimo del 10%. Per vantare la denominazione ”Colline Pontine Dop” l’olio deve essere prodotto nel territorio della provincia di Latina, nei comuni di Aprilia, Bassiano, Campodimele, Castelforte, Cisterna di Latina, Cori, Fondi, Formia, Itri, Lenola, Maenza, Minturno, Monte San Biagio, Norma, Priverno, Prossedi, Roccagorga, Rocca Massima, Roccasecca dei Volsci, Santi Cosma e Damiano, Sermoneta, Sezze, Sonnono, Spigno Saturnia e Terracina. La raccolta deve avvenire manualmente o meccanicamente, utilizzando le reti, mentre e’ vietata la raccolta di olive cadute spontaneamente a terra o presenti su reti permanenti. L’estrazione deve avvenire entro 48 ore dalla raccolta. Ora l’olio ”Colline Pontine Dop” e’ ufficialmente nella lista dei circa 900 prodotti che rappresentano l’eccellenza dell’agroalimentare europeo di cui l’Italia e’ leader.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.