L’olivicoltura del Nord Est è ormai una realtà, il 9 ottobre a Trieste il concorso itinerante

olio e pane 2
Il Castello di Duino (Trieste) ospitera’ il 9 ottobre l’ultimo atto del sesto concorso oleario itinerante dedicato alla promozione dell’olivicoltura del Nordest promosso dall’Associazione Interregionale Produttori Olivicoli (Aipo). La manifestazione e’ stata presentata oggi nella sede di Coldiretti Verona alla presenza, tra gli altri dell’assessore all’Agricoltura della Provincia di Verona Luigi Frigotto, del presidente Aipo Albino Pezzini e del rappresentante di Unaprol Michele Bungaro. L’incontro ha permesso di confermare che la realta’ dell’olivicoltura del Nordest e’ in costante evoluzione. Negli ultimi tre anni nell’area del Veneto Dop le superfici impegnate sono incrementate del 5,9% e il numero di piante e’ aumentato del 5,7% mentre in quella del Garda Dop dell’1,68% e dell’1,5%. ”Arrivare in Friuli – ha spiegato Bungaro – e’ un riconoscimento all’olivicoltura di frontiera e ad un prodotto capace di essere cerniera culturale tra popoli diversi”. Nell’occasione Unaprol ha presentato l’avvio del progetti di filiera ‘I.O.O.% Italian Olive Oil’. Si tratta di una societa’ consortile per azioni aperta a tutte le imprese agricole, singole ed associate, interessate ad immettere sul mercato un extra vergine di oliva italiano di alta qualita’ che rispetti procedure di rintracciabilita’, produzione e trasformazione nonche’ precisi parametri analitici, sensoriali e nutrizionali descritti in uno specifico disciplinare.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.