L.Stabilità: Coldiretti,ok banda larga,in campi 17% connesso

tastieraLo sviluppo della banda larga è una priorità per le imprese agricole nelle aree rurali dove soltanto il 17% degli abitanti può contare su una connessione costante e di qualità. Lo afferma la Coldiretti nel commentare positivamante l’autorizzazione di 20,75 milioni di euro nel 2014 per il completamento del Piano nazionale banda larga contenuta nella bozza della legge di Stabilità. Occorre colmare il divario tra aree rurali e aree urbane e quello tra nord e sud del Paese, sottolinea la Coldiretti, anche nell’accesso alle nuove tecnologie. I limiti infrastrutturali rappresentano infatti un ostacolo all’informatizzazione del settore dove si contano appena 61 mila aziende agricole in rete (il 3,8% del totale). (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.