L.Stabilità: Martina, incomprensibile stralcio agricoltura

Aziende Agricole 1“Risulta assolutamente incomprensibile come la Commissione Bilancio della Camera abbia deciso di stralciare dalla Legge di stabilità le norme sull’agricoltura studiate sia per i giovani che per il potenziamento delle filiere”.
Lo ha detto all’ANSA il ministro delle politiche agricole Maurizio Martina, precisando che è stato trascurato il loro impatto economico. ”Lavoreremo con il Parlamento e in particolare con la Commissione agricoltura per ripristinarle”, ha aggiunto il ministro.
”La motivazione espressa dalla Commissione, cioè che le misure proposte hanno un impatto macroeconomico di scarsa rilevanza, trascura – precisa il Martina – il volano economico che creano 10 milioni allocati per tutti e tre i prossimi anni sui mutui a tasso zero per i giovani e sui contratti di filiera, fondamentali per lo sviluppo delle piccole e medie imprese, per un totale di 60 milioni nel triennio”. ”Viene da chiedersi a questo punto – conclude il ministro – quali siano le reali motivazioni di questa scelta. Lavoreremo con il Parlamento e in particolare con la Commissione agricoltura per ripristinare queste norme fondamentali per sostenere il comparto in questo momento guardano realmente ai bisogni di imprese e giovani”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.