La burocrazia sottrae 100 giorni all’anno alle imprese agricole


Il settore agricolo è ancora pieno di una pletora di adempimenti quotidiani che tolgono all’attività di impresa vera 100 giorni l’anno. E’ quanto affermano i giovani della Coldiretti nell’esprimere apprezzamento per l’allarme lanciato dal presidente Antitrust Giovanni Pitruzzella che ha parlato della semplificazione amministrativa come una sorta di “tela di Penelope” che con una mano si semplifica e con l’altra si aggiungono oneri burocraticì. L’attività legislativa spesso rimanda a provvedimenti amministrativi che alimentano una tecnocrazia fine a se stessa che – sottolinea la Coldiretti – mette a rischio la competitività delle imprese, sopratutto in un difficile momento di crisi. Lo snellimento delle procedure con la semplificazione, il dialogo tra le amministrazioni e l’informatizzazione è – conclude la Coldiretti – il miglior investimento che può fare il Paese per sostenere la crescita.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.