La crisi fa saltare l’Asta Mondiale del Tartufo di Alba


Salta per un anno l’Asta Mondiale del Tartufo. La crisi si abbatte anche sul pur ricco mercato del tartufo bianco d’Alba. La manifestazione, inaugurata 13 anni fa, subirà quest’anno una battuta d’arresto per una decisione presa di comune accordo da Regione, Comune di Alba ed Ente Fiera del Tartufo. “L’Asta Mondiale del Tartufo è sicuramente un evento molto importante e merita dunque tutto il sostegno necessario ad assicurarne una perfetta riuscita – ha spiegato l’assessore regionale al Turismo, Alberto Cirio -. Non avendo la Regione quest’anno fondi necessari a finanziare adeguatamente e la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco d’Alba e l’Asta Mondiale, ha deciso di concentrare gli sforzi sul primo dei due eventi”. L’Asta Mondiale del Tartufo avrebbe dovuto svolgersi al castello di Grinzane Cavour l’11 novembre prossimo. Nel corso dell’ultima edizione un doppio tartufo gemello da 1,2 kg fu battuto per 98 mila euro andando ad un magnate di Hong Kong. I promotori dell’Asta mondiale del Tartufo promettono che la manifestazione tornerà già dal prossimo anno.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.