La crisi non tocca il panettone (+3%) e arriva anche quello salato

panettone fetteNon conosce crisi il panettone, che quest’anno si presenta anche salato. Tra le novità quello allo zenzero, oppure con pere disidratate e gorgonzola. Il dolce milanese ispira anche il ”Cocktail Panettone” novità per i brindisi di fine anno. Alla vigilia del Natale il dolce delle ricorrenze segna un +3% nelle vendite nella rete dei supermercati e ipermercati Coop rispetto allo scorso anno, annuncia il direttore marketing Coop Italia Francesco Cecere, di poco superato dal pandoro, che vede crescere gli acquisti del 4% anche in ragione dei prezzi mediamente più bassi della specialità dolciaria veronese rispetto a quello di tradizione lombarda. Un Natale ”all’insegna del risparmio e dell’italianità” commenta Cecere, ma ”senza però rinunciare a qualità e novità”. Nel dettaglio, precisa il direttore del gruppo distributivo, ”del 3% dei panettoni in più nei carrelli della spesa il 20% è composto da quelli a nostro marchio solidali e quelli di fascia alta (Fior di fiore). Nonostante la crisi, dunque gli italiani portano a tavola scelte etiche e alta qualità”. Ma anche fantasia. Altro che solito panettone. Sono gli artigiani a innovare il dolce che questo Natale si presenta anche salato. A Roma maestri pasticceri come Pepe lo propongono al tartufo. A Vicenza Loison lo fa con liquirizia e zafferano. In Veneto il panettone si compra anche in distilleria, la Nardini lo propone all’Acqua di Cedro ed alla Mandorla, e in cantina, da Bisol col vino Glera, le uve del Prosecco utilizzate per la preparazione dell’impasto e per l’infusione dell’uva sultanina per 72 ore. A Napoli il già campione del Mondo di Pizza Margherita ed S.T.G. Rosario Gallo lancia la ”Pizza Panettone”, con ricotta di pecora dolce, canditi e scaglie di cioccolata stese sul tradizionale impasto con l’aggiunta di un pizzico di cacao. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.