La Dop alla liquirizia arricchisce il “paniere” calabrese

“Il paniere di qualità calabrese si arricchisce di un altro importante prodotto: si tratta di un notevole e non scontato risultato che vede premiata la costanza e gli sforzi del comitato promotore coadiuvato dal nostro assessorato”. Lo sostiene, in una nota, l’assessore regionale all’Agricoltura, Michele Trematerra, commentando il riconoscimento definitivo della Denominazione di origine protetta per la “Liquirizia di Calabria”. Trematerra esprime un particolare ringraziamento per Antonio Massarotto, esponente del comitato promotore e presidente del nascente consorzio di tutela “il quale – ha detto – ha saputo interpretare la necessità di difesa e sostegno per l’importante produzione regionale minacciata nella sua origine da altre produzioni concorrenti”. “Il riconoscimento – dice ancora Trematerra – è avvenuto dopo il confronto di questa liquirizia con radici provenienti da altre nazioni o da altre regioni della stessa penisola italiana (Abruzzo, Basilicata, Sicilia). Si è determinata così la sua tipicità derivante non solo dal bassissimo contenuto di acido glicirizzico e dal basso contenuto di zuccheri (per lo più saccarosio) ma, soprattutto, dal particolare equilibrio delle sostanze che la compongono. Pur trattandosi di una pianta comune e presente in diverse parti del mondo, la liquirizia sembra avere trovato il suo ambiente ideale nel suolo calabrese che, grazie al clima caratterizzato da lunghe estati asciutte ed inverni miti e grazie alle sue caratteristiche orogeografiche, offre a questo arbusto ed alla sua radice un habitat perfetto in cui svilupparsi”. “I risultati economici ottenuti dalle produzioni agroalimentari e la conferma dell’unicità dei prodotti calabresi, come la liquirizia – conclude l’assessore Trematerra – devono essere da stimolo nell’impegno a supporto dei produttori sui prossimi traguardi, quali il riconoscimento dell’IGP ‘Olio di Calabria’, ‘Pecorino Crotonese’ e “Nduja di Spilinga”. (ANSA).
foto tratta da www.tropea.biz

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.