La merenda “contenta”

Si chiama “Merenda Contenta” la risposta di Vicenza al “pranzo felice” della più famosa catena di Fast Food. Una simpatica busta da asporto con cui i visitatori del Tecno&Food di Padova hanno potuto conoscere la Sopressa Vicentina DOP e altre specialità del territorio. Dentro al sacchetto non c’erano hamburger, patatine e cola, ma qualcosa di più nostrano (e genuino): un panino preparato con pane La Vicentina (pane prodotto con grano locale dai panificatori artigiani della provincia di Vicenza) e Soprèssa Vicentina DOP; un sacchetto di gallette Crocca in Bocca preparate con Mais Marano e un bicchiere di vino Tai Rosso Colli Berici DOC.L’iniziativa, simpaticamente provocatoria, ha incontrato un grande interesse nel pubblico presente, composto principalmente di operatori della ristorazione. “I prodotti a denominazione di origine protetta – spiega Andrea Monico, direttore del Consorzio di Tutela – stanno conoscendo un impiego crescente nella ristorazione di ogni livello. La Sopressa Vicentina, con la sua tipicità garantita, rappresenta un ingrediente ideale in cucina e un alleato prezioso per finger food e antipasti”.L’idea della Merenda Contenta potrà essere adottata tal quale da bar e ristoranti che vorranno introdurre una proposta originale e sana nei loro menu e che ne faranno richiesta al Consorzio di Tutela.
La bontà della Soprèssa Vicentina DOP, che la contraddistingue dai prodotti simili, è dovuta al rigoroso disciplinare di produzione, che impone di usare i tagli migliori della carne di maiale: spalla, coppa, lombo, pancetta, guanciale e coscia, quest’ultima normalmente destinata solo ai prosciutti. Ma soprattutto i maiali devono essere allevati e macellati esclusivamente in provincia di Vicenza.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.