La previsione Ocse-Fao: fino al 2020 i prezzi delle materie prime agricole saliranno


”I prezzi delle materie prime agricole dovrebbero calare dai picchi dell’inizio del 2011, ma in termini reali si prevede che saliranno in media del 20% per i cereali e del 30% per la carne nel periodo 2011-20 rispetto al decennio precedente”. Lo scrivono Ocse e Fao nel loro Agricultural outlook, che contiene le stime sui mercati agricoli per i prossimi 10 anni, presentato oggi a Parigi. ”Un’offerta in crescita lenta a fronte di una domanda elevata e’ alla base della previsione”, spiegano gli esperti delle due organizzazioni. Dal lato dell’offerta, i ”fattori critici” comprendono un generale aumento dei costi, sia dell’energia che dell’alimentazione per il bestiame, che fanno rallentare la crescita della produzione. Dal lato della domanda, ”popolazione crescente e reddito in aumento nelle grandi economie emergenti, come Cina e India, sosterranno una forte domanda per le materie prime”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.