La promozione di Macfrut 2016 parte dalla Cina

Li Chi Foreing EconomicPresentata l’edizione 2016 di Macfrut agli operatori ortofrutticoli cinesi, nel corso della Fiera “I Fresh” che si è tenuta a Shanghai dal 19 al 21 novembre scorso. Un viaggio decisamente fruttuoso per la kermesse organizzata da Cesena Fiera: la Cina non solo ha confermato la presenza per l’edizione 2016, ma ha anche annunciato il coinvolgimento di una delegazione di importatori del grande stato Asiatico. 
Nella tappa di Pechino, il Presidente Renzo Piraccini ha anche incontrato i rappresentanti del Foreign Economic Cooperation Center, l’Istituto che si occupa di promuovere la presenza cinese nelle fiere internazionali. Presente da sedici edizioni, la Cina ha continuamente aumentato la sua presenza espositiva a Macfrut, nel 2015 infatti erano presenti 13 aziende cinesi, a conferma dell’interesse di questo paese per il settore ortofrutticolo fresco. Presenza che sarà decisamente implementata nell’edizione 2016 insieme ai principali importatori. 
“La Cina è il più importante produttore mondiale di ortofrutta e negli ultimi anni è diventato anche un grande mercato per i prodotti di importazione – afferma Renzo Piraccini – Al momento l’unico prodotto ortofrutticolo italiano che può entrare è il kiwi – e la Cina è diventata uno dei primi mercati – ma si sta concludendo l’iter procedurale per aprire questo mercato alle arance italiane. Lo scenario, dunque, è in movimento, ed è importante che le aziende italiane siano pronte a svolgere un ruolo da protagonista in questo strategico mercato”.

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.