La Sagra dell’Agricoltura di Mordano accende i motori

SAGRA AGRICOLTURA 2015 (2)Tutta Mordano è pronta per quella che è la vera festa del paese, cioè la Sagra dell’Agricoltura, che si svolgerà da venerdì 29 maggio a domenica 7 giugno, giunta quest’anno alla 34.a edizione.
La rassegna si presenta come un punto di riferimento nel panorama agricolo, un’occasione per ricordare le tradizioni e le radici della comunità locale, guardando al futuro, fra spettacoli, musica, le scuole in festa, convegni, tanta buona cucina e l’immancabile Palio dei Borghi.
“Grazie all’ottima collaborazione con il Comune e alla disponibilità dei tanti volontari, è davvero la festa del paese. E crediamo che la manifestazione possa essere anche un momento di incontro non solo per creare occasioni di divertimento, ma anche per lanciare un messaggio di fiducia – spiega Renato Folli, patron della Sagra -. In giro, anche fra gli sponsor, si percepisce un po’ più di ottimismo. Anche se la ripresa vera e propria sembra molto lenta, però si percepisce che il buio è finito”.

“Quest’anno la recente apertura dell’Expo di Milano offre numerosi spunti che ben si collegano con la Sagra e con i suoi tradizionali punti di forza: buona cucina, agricoltura, mostre di settore, dibatti e approfondimenti. Dunque, appuntamento alla Sagra di Mordano, che potrà fungere per questo da … sede distaccata del Padiglione Italia di Expo” commenta il sindaco di Mordano, Stefano Golini.

E con il coraggio che contraddistingue da sempre il Comitato Sagra che organizza la manifestazione, anche quest’anno il programma è all’altezza delle aspettative.
Si comincia subito con una novità, venerdì 29 maggio. Dopo l’inaugurazione della Sagra alle ore 19 e l’apertura dello stand gastronomico sempre alle 19, alle 21,30 si svolgerà la prima edizione della selezione di ‘Bellezza Italiana’, concorso nazionale di bellezza, talento e fascino, per la regia di Mirka Fochi, che fino all’anno scorso organizzava la selezione regionale di Miss Italia e che da quest’anno ha messo a punto questo nuovo format per ragazze dai 16 ai 26 anni (iscrizioni: 338.3339327).

Dopo il successo dell’anno scorso, sabato 30 maggio viene riproposta la selezione per partecipare al talent show “Io canto”, per bambini fino a 15 anni (iscrizioni: 331.8161523), con dalle ore 17 la selezione e dalle 21 lo spettacolo finale.

Domenica 31 maggio la tradizionale Aia del Contadino e un’altra novità: il Tractor Raduno per un giro turistico che da Mordano arriverà fino ad Imola, con una allegra e divertente invasione di oltre una cinquantina di mezzi, fra trattori, macchine per fienagione, per la raccolta dell’uva che dalle 10 alle 11 saranno in mostra al parcheggio di via Pirandello, a fianco del River Side, con distribuzione gratuita di albicocche e ciliege al pubblico.

Confermatissima la “Prova del cuoco”, concorso enogastronomico in programma mercoledì 3 giugno, alle ore 21, che vedrà sfidarsi quattro chef per cucinare il condimento più adatto per i garganelli, con la partecipazione straordinaria ai fornelli anche del comico Vito, che sfiderà gli chef di ‘Hosteria ‘900’, il ‘Gallo’ di Castel del Rio e ‘Calma e Gesso’ di Imola. Allo chef vincitore andrà la ‘Posata d’oro’. Si potrà seguire la prova partecipando, a partire dalle ore 20, all’iniziativa di solidarietà ‘A cena con i grandi cuochi”, il cui ricavato andrà alla Fondazione Montecatone, a Casa Guglielmi e alla Croce Rossa di Imola. Tutta la serata è organizzata in collaborazione con la “Compagnia del Garganello di Imola”.

Fra spettacoli, defilé di moda, musica, raduno di cavalli e dimostrazioni di agility dog si arriva al gran finale di domenica 7 giugno, alle ore 20,30 con il 32.o Palio dei Borghi, che si corre in gara unica, con madrina Benedetta Mazza, da ‘L’eredità’ con Carlo Conti su Rai 1.

Fra tortellini e cappelletti fatti a mano i freezer sono già pieni, per accogliere il pubblico di buongustai in uno stand gastronomico che da sempre è uno dei punti di forza della Sagra dell’Agricoltura, ricco di prelibatezze e specialità, con quest’anno anche un taglio di fiorentina Clai tutto speciale. Lo stand gastronomico è aperti tutte le sere dalle 19 e la domenica anche a pranzo dalle ore 12. Dalle ore 19 sarà aperto tutte le sere anche il bar ‘I cinghiali’ gestito dai ragazzi del Romagna Handball, la squadra di pallamano di Mordano, che danno un contributo fondamentale in tutta l’organizzazione della Sagra, perché per dirla con il patron Renato Folli ‘il futuro della Sagra sono i giovani”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.