L’agricoltura veneta invecchia, ma le aziende “giovani” investono e sono più grandi

image023L’unica fascia ad aumentare la propria quota di incidenza è quella con conduttori over 70 pari al 32% del totale delle imprese agricole venete.
Il Rapporto “Giovani in Agricoltura”, curato dagli esperti economici di Veneto Agricoltura indaga la situazione delle imprese agricole condotte da giovani imprenditori di età inferiore a 40 anni nella nostra regione. I dati di riferimento risalgono al 2012, mentre il Censimento in Agricoltura è del 2010.
Il contesto generale disegna una situazione che negli ultimi dieci anni (2002-2012) vede la continua diminuzione del numero di imprese agricole attive iscritte al Registro delle Imprese presso le Camera di Commercio provinciali del Veneto: nel terzo trimestre 2013 sono scese ulteriormente a 68.248; una flessione che nel decennio è stata di oltre il 30%. Ciò che fa riflettere è che questo calo è stato percentualmente maggiore per le imprese delle fasce dai 18 ai 29 anni (-48,4%) e dai 30 ai 49 anni (-43,2%); è diminuita quindi la loro incidenza sul totale, passando rispettivamente dal 2,3 all’1,7% e dal 26,9% al 22,3%.
Di contro, aspetto positivo specie in questo periodo di crisi economica, va evidenziato che negli ultimi anni (2010 – I trimestre 2013) si registra una stabilizzazione del numero di imprese attive nelle fasce di età compresa tra 18 e 29 anni, la cui quota rimane comunque inferiore al 2%. La percentuale di imprese giovani, condotte da imprenditori under 40 anni, nel 2013 è pari al 7,3%, mentre continuano a prevalere le imprese delle classi di età tra 50 e 65 anni e superiori.
Analizzando l’andamento del numero di iscrizioni di nuove imprese per fasce di età nel corso degli anni, è possibile individuare una correlazione di dipendenza con le politiche di sostegno all’imprenditoria giovanile attivate dalla Regione Veneto. Emerge infatti, soprattutto negli ultimi anni, una sempre maggior incidenza delle imprese beneficiarie di contributo al primo insediamento sul numero di nuove imprese giovani iscritte.
Di fatto, negli ultimi dieci anni, le imprese under 30 sono in continuo calo rispetto al numero totale di imprese agricole attive; e le nuove iscrizioni non riescono ad essere in numero tale da “sostituire” le cessazioni di aziende delle fasce di età più elevata.
L’analisi dei dati del Censimento dell’Agricoltura 2010 evidenzia che l’incidenza delle imprese condotte da giovani in Veneto è più bassa rispetto alla media nazionale; minore anche la presenza di imprenditori di sesso femminile.
I giovani imprenditori agricoli veneti presentano però un più elevato grado di istruzione specie ad indirizzo agrario.
Inoltre, in Veneto, in termini di numero di aziende, di superficie coltivata e di valore della produzione generato l’incidenza delle imprese condotte da giovani è maggiore nelle alte classi di reddito e in quegli orientamenti tecnico-economici (OTE), le quali presentano, tendenzialmente, un elevato peso del lavoro e intensità tecnica. In parole povere, da noi le imprese condotte da giovani sono mediamente più grandi e investono nei settori produttivi a maggior redditività.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.