L’agroalimentare emiliano romagnolo “conquista” mercato polacco

prodotti tipici foto mirella malagutiSi è chiusa con un bilancio positivo la prima tappa operativa del progetto ER@POL, promosso da Confcooperative, Legacoop e Confartigianato dell’Emilia Romagna ed attuato da Irecoop per valorizzare le migliori eccellenze agroalimentari regionali sul mercato polacco.
In questi giorni, una delegazione composta da 21 imprese rappresentative dei più importanti prodotti emiliano-romagnoli, accompagnate da alcuni funzionari delle associazioni promotrici del progetto, ha partecipato al primo evento B2B organizzato a Poznan, dinamica cittadina della Polonia nord occidentale.
“In questa occasione – dichiarano i rappresentanti di Confcooperative – le nostre aziende socie hanno potuto incontrare importanti importatori locali ed operatori dei supermercati, dei market specializzati (biologico, delikatessen) e del canale dell’HoReCa. La missione delle imprese emiliano-romagnole è poi proseguita con la visita alle principali catene distributive e agli stand di Polagra Food, fiera internazionale del food e delle bevande”.
Tutto ciò ha consentito di conoscere più approfonditamente la realtà commerciale di questo paese e di avviare una partnership strategica con i principali protagonisti di un mercato interessante in quanto registra una crescita costante. A tale proposito, nel 2012 l’agroalimentare ha raggiunto un valore al dettaglio di oltre 37 miliardi di euro (dati ICE). I consumatori polacchi, sempre più attenti alla qualità e all’origine del cibo, destinano mediamente ai prodotti alimentari una quota di reddito del 24%, quasi il doppio del valore della Ue a 15, che si attesta attorno al 15%.
L’iniziativa, co-finanziata al 50% dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito degli interventi di promozione del sistema produttivo sui mercati esteri europei ed extraeuropei, è stata salutata con favore dal console onorario a Poznan, Karolina Wojciechowska Pinna, che ha sottolineato l’importanza di consolidare, attraverso progetti di collaborazione tra i due paesi, le relazioni e lo scambio tra le aziende.
In quest’ottica, ER@POL si propone di realizzare una piattaforma di distribuzione di un ampio paniere di prodotti di qualità operativa non solo nel periodo di realizzazione del progetto, ma anche in un orizzonte di medio e lungo termine.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.