L’antico mestiere della pesca


“E’ la conferma che la pesca è tra i mestieri più antichi in assoluto”. Commenta così Federcoopesca-Confcooperative la notizia pubblicata sulla rivista Science di ritrovamenti di ami da pesca di 42 mila anni fa, anticipano di oltre 30 mila anni l’inizio della pesca di altura, finora collocata a 12 mila anni fa. “Nonostante i progressi tecnologici – precisa l’associazione – molti degli attrezzi utilizzati oggi, come ad esempio le reti a circuizione senza chiusura, non si discostano molto dalle reti descritte nel Vangelo”. Ma se i primi ami erano realizzati in osso, oggi, conclude la Federcoopesca, l’innovazione punta sempre più a realizzare prodotti a basso impatto ambientale; si stanno, infatti, sperimentando ami a forma circolare, diversi da quelli abitualmente utilizzati a forma di j, per salvare le tartarughe, che vengono accidentalmente catturate dai pescatori, rendendo più semplice e innocua la loro liberazione. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.