Latte: a Bruxelles continua la protesta degli allevatori


Continua l’assedio dei trattori dei produttori di latte che da ieri protestano a Bruxelles contro le istituzioni europee per la politica nel settore lattiero-caseario. L’ingresso auto della Commissione europea stamani è bloccato da cinque trattori, uno dei quali con un lungo rimorchio.
Su uno dei trattori un cartello chiede ‘un prezzo in funzione dei costi di produzione’. Oggi a Bruxelles sono arrivati molti figli di allevatori. “Condividiamo il sogno di continuare l’attività dei nostri genitori, ma i politici avviliscono la nostra passione” ha detto uno di loro. “La protesta di questi giorni – ha aggiunto un altro – è pacifica, perché vogliamo mantenere una buona immagine. Ma la prossima visita non sarà di cortesia…”. Il traffico nell’intero quartiere europeo, che ospita le istituzioni Ue, è praticamente bloccato. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.