Latte: Coldiretti Roma, arrivare a 45 centesimi al litro


In attesa della riunione che si terra’ presso l’Assessorato alle Politiche Agricole della Regione Lazio venerdi’ e alla quale Angela Birindelli ha convocato tutti gli attori della filiera latte, dal comune, alla regione, alle associazioni di categoria, agli industriali, il direttore di Coldiretti Roma Vitangelo Tizzano vuole lanciare un nuovo appello. “Sara’ insufficiente posizionarsi a 42 centesimi al litro perche’ questa somma copre soltanto le spese di produzione – spiega – certamente sarebbe comunque un passo avanti rispetto ai 38,50 centesimi attuali ma gli allevatori devono anche guadagnare, per rendere produttive le attivita’ e superare la crisi sarebbe ottimale arrivare a 45; tra l’alto, assistiamo ad un lievitare continuo del carburante (non aiuta la guerra in Libia) e del prezzo dei mangimi. Gli industriali devono mostrare maggiore sensibilita’”. Tizzano parla a nome dei 2000 allevatori del Lazio, auspicando che, quanto prima, possa essere operativa l’etichettatura anche per il latte. “E’ giusto che i consumatori, che a Roma e nel Lazio sono fedeli al prodotto locale – conclude – possano controllare cosa acquistano”.(AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.