Latte: Fedagri, bene le parole di Catania sulle quote

Fedagri-Confcooperative apprezza il richiamo fatto dal Ministro dell’Agricoltura Mario Catania alle normative europee in materia di quote latte e all’esigenza di eliminare le storture, che consideriamo la condizione per recuperare quell’equità applicativa da troppo tempo calpestata nel nostro Paese”. “I produttori in regola – evidenzia Fedagri, in riferimento alle dichiarazioni del neoministro delle Politiche Agricole in merito alle quote latte – negli ultimi anni hanno dovuto subire sul fronte applicativo delle quote latte una serie di discriminazioni e di vere e proprie umiliazioni. Ora è tempo di fare chiarezza su una vicenda molto negativa, su cui la stessa magistratura è intervenuta negli ultimi mesi con una serie di sentenze che hanno dimostrato la gravità degli illeciti compiuti dai produttori inadempienti”. “Le storture applicative della normativa nazionale sono ben note; una loro soppressione – conclude Fedagri – rimetterebbe finalmente la stragrande maggioranza dei produttori italiani, che hanno rispettato le regole, sullo stesso piano dei loro colleghi europei e restituirebbe credibilità al nostro Paese nelle sedi comunitarie, in una fase negoziale decisiva per la riforma della PAC dal cui esito dipenderanno le prospettive della nostra intera agricoltura”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.