Latte: irresistibile per l’83% degli italiani. E in tempi di crisi regala relax

latte 2
Lo consumano oltre 83 adulti su 100: 36,2 milioni di italiani tra i 15 e i 70 anni che alla tazza di latte caldo o al bicchiere di latte freddo non rinunciano per nulla al mondo. Oltre metà dei consumatori, inoltre, beve latte ogni giorno, anche più volte nell’arco delle 24 ore. Un altro 13% lo consuma da 3 a 6 volte a settimana e un 10% 1-2 volte a settimana. E’ quanto emerge dall’indagine AstraRicerche per conto di Assolatte nell’ambito del Monitor biennale sui prodotti lattiero-caseari. “Il latte è uno dei prodotti alimentari che rimane irrinunciabile anche nella crisi – sottolinea il ricercatore sociale Enrico Finzi – Infatti, rispetto alla precedente indagine del 2011, i consumatori sono diminuiti solo dell’1,4%, attestandosi all’83,1% e rimanendo comunque al di sopra dell’82% registrato nel 2006. In contemporanea, poi, nell’ultimo biennio è cresciuta la fascia degli ‘heavy user’ a conferma del fatto che la frequenza di consumo è molto elevata: oggi il 64% della popolazione adulta beve latte tutti i giorni o quasi”. “La crisi ne ha fatto maggiormente percepire i vantaggi in termini di benessere e salute – aggiunge Finzi -, il suo essere indispensabile, il suo potere rasserenante e distensivo, il piacere sano e naturale che offre. Del resto, le difficoltà socio-economiche, avvertite dal 71% della popolazione, e la depressione psico-culturale, propria del 60%, hanno spinto e spingono a rivalorizzare gli alimenti tradizionali, ‘ricchi’ e buoni, che migliorano l’umore e favoriscono il relax, e che sono economicamente accessibili”. Al ‘richiamo’ del latte non sanno resistere soprattutto gli ultra34enni e i residenti in Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia, anche se i fan del latte sono soprattutto tra le donne, i 25-34enni e i 45-54enni, i residenti in Lazio, Abruzzo, Molise e Sardegna.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.