Latte: Martina, Bruxelles finanzi regolazione offerta

bovini latte 2
“Lavoriamo con Francia, Germania e Spagna per presentare una proposta operativa alla Commissione europea che aiuti a frenare il calo dei prezzi del latte e dell’ortofrutta”. Lo riferisce il ministro delle politiche agricole, Maurizio Martina, in una nota, a margine del Consiglio agricoltura a Bruxelles. A livello europeo “proponiamo di finanziare le azioni di regolazione dell’offerta, intervenendo direttamente per limitare il surplus produttivo lattiero che si sta verificando” afferma Martina, secondo cui un’attenzione particolare va “alle aziende di montagna, che meritano aiuti specifici soprattutto in un contesto come quello attuale”. Inoltre, prosegue il ministro delle politiche agricole, “proponiamo anche la costruzione di strumenti di medio periodo come l’Ocm latte, con un budget dedicato e una strategia pluriennale che aiuti il settore a organizzarsi meglio”. “Nel vino – spiega la nota – ha funzionato molto bene, contribuendo al rilancio di un comparto che ora è un modello”. Infine, anche oggi “abbiamo ribadito – aggiunge Martina – l’importanza di un avanzamento sul fronte dell’etichettatura d’origine a livello dell’Ue per i prodotti lattiero caseari, che dia informazioni più trasparenti ai consumatori”, mentre “per l’ortofrutta chiediamo prezzi di ritiro più alti e fissati nel più breve tempo possibile e più attenzione al settore nelle fasi di conclusione di accordi commerciali con Paesi terzi” si legge nella nota. “Andiamo avanti con determinazione per arrivare quanto prima a nuove decisioni comunitarie” conclude Martina. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.