Latte: Renzi, decreto già firmato e inviato a Ue

latte 2Il decreto per l’origine del latte in etichetta “è già stato firmato, non è una promessa” ed “è stato già inviato ieri a Bruxelles ieri. Prima i fatti e poi le parole”. Lo ha detto il premier, Matteo Renzi, che all’incontro della Coldiretti a Milano ha parlato di “una storia che richiama giustizia, sapere che cosa sto bevendo”. A quanto apprende l’ANSA, il decreto in particolare prevede tre diciture chiare in etichetta: il ‘paese di mungitura’, il ‘paese di confezionamento’; il ‘paese di trasformazione’. In ognuno dei casi andrà indicato il nome del Paese, ma se le 3 fasi avvengono nello stesso Paese si potrà indicare il relativo Paese. In ogni caso sarà obbligatorio indicare espressamente il paese di mungitura del latte. Renzi ha annunciato il decreto interministeriale all’incontro con la Coldiretti insieme al ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, che lo ha firmato insieme al ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.