De Castro: “Il lavoro agricolo sia una priorità nell’Ue”

De Castro 1
”I tempi sono maturi per portare al centro del dibattito europeo il tema del lavoro”. Lo ha detto Paolo De Castro, presidente della Commissione europea dell’Agricoltura, al congresso della Uila, commentando la proposta dell’organizzazione di legare i contributi comunitari, oltre che alla produzione, anche al lavoro dato dalle imprese. Secondo De Castro, dopo il Trattato di Lisbona, il Parlamento europeo ha un margine d’azione piu’ ampio.
L’ex ministro, poi ha rilevato che l’Italia e’ in ritardo sul dibattito sulla nuova Politica agricola comune, dopo il 2013. Il tema del lavoro come elemento centrale della Pac e’ stato condiviso da tutti gli ospiti presenti alla tavola rotonda organizzata dalla Uila: i presidenti di Federalimentare, Confagricoltura, Cia, Fedagri-Confcooperative e Copagri. Analogamente e’ stata espressa comune preoccupazione sulla possibilita’ che venga ridotto il budget europeo per l’agricoltura, oggi pari a 53 milioni di euro.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.