Lavoro: Agrinsieme a Santelli, urgente semplificare

giovani agricoltoriIl presidente di Confagricoltura Mario Guidi, in rappresentanza di Agrinsieme, il coordinamento tra Cia, Confagricoltura e Alleanza delle cooperative agroalimentari, ha incontrato il sottosegretario al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali Jole Santelli, alla quale ha presentato una serie di priorità e proposte sul lavoro in agricoltura. Ne dà notizia un comunicato. “E’ necessario – ha ribadito il presidente Guidi – intervenire sul costo del lavoro, tra i più elevati tra i Paesi dell’Ocse, sul ricambio generazionale con adeguati incentivi all’occupazione giovanile, sull’efficienza della pubblica amministrazione, sul contrasto di al lavoro nero e soprattutto sulla semplificazione.” E proprio sulla semplificazione si è incentrato l’incontro con il sottosegretario Santelli (che ha la delega su questa materia). “Le caratteristiche del lavoro in agricoltura – ha detto il presidente Guidi a nome di Agrinsieme – richiedono regole ispirate a criteri di flessibilità e semplificazione amministrativa, a cominciare dalla legislazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, oggi particolarmente complessa e onerosa.” Tra le misure proposte da Agrinsieme, alcune immediatamente applicabili e a costo zero, l’introduzione di un regime amministrativo e contributivo semplificato per i rapporti stagionali e di breve durata, l’incentivo a forme di assunzione congiunta tra imprese (contratti di rete) e norme più snelle in materia collocamento obbligatorio, libro unico del lavoro e procedure di convalida delle dimissioni o risoluzioni consensuali. Il sottosegretario Santelli – conclude la nota – ha dato la sua disponibilità a prendere in esame le proposte di Agrinsieme in vista dei prossimi provvedimenti che il governo si accinge ad emanare in materia di semplificazione. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.